home scambiotavola home echangeplanchedesurf home cambiotabladesurf
Search Site
Risposte alle tue domande 
  • Come funziona il sito
  • Come inserire un tuo articolo (caso particolare una tavola da surf usata)

Domande frequenti: SURF

  • Come scegliere la giusta tavola da surf
  • Come riparare le ammaccature
  • Come rimuovere la paraffina (wax)
  • Come mettere la paraffina (wax)
  • Come lavorano le pinnette
  • Come rimanere fuori dai guai
  • Il take off
  • Consigli di viaggio
  • La tua tavola da surf
  • Surf e Sup camp



Come funziona il sito

Scambiotavola.it e' lo superstore italiano dove gli articoli dei privati sono acquistabili proprio come quelli del nostro superstore. Non c'è alcuna differenza tra privati ed il sito, il nostro obiettivo é quello di far trovare a ciascun privato il suo articolo desiderato ad un giusto prezzo.


Scambiotavola.it che cosa fa?
Collega semplicemente il compratore al venditore.
Su scambiotavola.it si possono inserire gratuitamente e velocemente articoli sul surf,sup,skate,windsurf,kitesurf,snowboard.
Sicuramente il top per le tavole da surf con nuovi materiali o stili.
Noi amiamo il surf e desideriamo aiutarti a trovare una tavola nuova/usata ad un onesto prezzo. Ora questo vale anche per sup, kite, windsurf, snowboard e skate.


Come inserire un articolo (solo in 5 minuti, segui la guida qui sotto)!

Col seguente procedimento si puo' inserire un articolo (solo 2 passaggi, molto veloce ed intituivo):
1 - Registrazione su sito, qui abbiamo bisogno di alcune tue informazioni per far si che il compratore ti contatti;
2 - Caricamento del proprio articolo (esempio una tavola da surf nuova o usata). Clicca qui per visualizzare la pagina di esempio.
      Inserimento delle informazioni dell' articolo e clic sul 'Salva'; Perfetto, alla fine puoi controllare direttamente sulla categoria se il tuo articolo é stato inserito.
3. Dopo avere venduto l'articolo ricordati di rimuoverlo dal sito, occorre entrare nel pannello amministrativo e cliccare sul cestino a fianco dell'articolo.

 

 

 

Domande frequenti: SURF

Come scegliere la giusta tavola

Iniziare con la giusta tipologia e' molto importante.
Qui di seguito puoi trovare le piu' note tipologie di tavole da surf:
tavole da surf

I Tre fattori fondamentali da tenere a mente quando scegliere una tavola sono: lunghezza, larghezza e spessore.
Tavola da surf lunghezza e spessore

Dovrai tenere conto anche del rocker della scheda (vedi sopra), il design della coda, spessore e il profilo. Tavola bordi e code

Per un principiante l'acquisto di una tavola morbida, nota come "foamie", e' la decisione piu' pratica e saggia.
Tavole da surf morbide di buona qualita' sono relativamente poco costose e sono altamente durevoli e puoi ricercarle nella colonna sinistra del sito web.
Se invece hai ispirazioni ad avere una tavola corta direttamente ricordati di prenderla con un bordo spesso abbastanza per il tuo peso.
Per imparare velocemente puoi acquistare un longboard, il quale vi permettera' di prendere l'onda piu' facilmente. I Longboard sono generalmente abbastanza lunghe ed hanno quindi una maggiore galleggiabilita' e sono adatte per i surfisti principianti.

Una volta che si e' imparato su una tavola da principiante (una 7.6' per intenderci ad esempio), il livello successivo e' una tavola in fibra di vetro oppure un bel fish 6.1'.
Dopo una prima fase di apprendimento del surf il passo successivo e' l'acquisto di un fish o di un mini-mal.

La dimensione e la forma del fish sono ideali per un principiante che vuole catturare piccole onde ed arrivare a girare. Il fish funziona anche bene sulle onde medie dimensioni.
Tavole di divertimento sono una lunghezza media 6.0' e di larghezza 21-22 ed un mini-mal e' fondamentalmente una versione piu' piccola del fish.
Ancora un passo in avanti ed un po' di pratica e sarai pronto per la tua prima shortboard!
Cerca inizialmente di acquistare una tavola abbastanza spessa, le Shortboards sono le migliori per fare giri e manovre piu' complesse.
In poche parole - il proprio gusto personale entrera' in gioco quando si acquistera' la prima tavola da surf.
Il consiglio che ti posso dare e' quello di fare i passi giusti ed uno alla volta senza avere fretta... e poi, pensate esclusivamente a divertirvi mi raccomando! Ah un'altra cosa, ricordatevi di chiedere scusa nel momento che farete una manovra sbagliata.





Come riparare le ammaccature


Qui sotto un video da seguire :







Come rimuovere la paraffina (wax)


Per ridare splendore alla tua tavola dovrai seguire i seguenti passaggi:
a. Rimuovi la vecchia cera ammorbidendola. Questo lo puoi fare in vari modi:
- Mettendo la tavola alcuni minuti sotto il sole;
- Passando dell'acqua calda sopra la tavola;
- 'Phonnare' la tavola;
In alternativa se non hai questi strumenti puoi non ammorbidirla ma l'operazione sara' molto piu' difficile e dispendiosa.
b. Procurati un pettine da tavola da surf di cerca e raschia tutta la parte della cera 'grossa'.
Nota: questo lo puoi fare anche con una carta di credito ma risultera' molto piu' gravoso il carico di lavoro.
c. Continua a raschiare fino a quando tutta la cera non sia stata rimossa dalla tavola, dopodiche' potrai utilizzare diversi prodotti in commercio ("Pickle Wax Remover") con cui strofinare la tavola dopo aver grattato via la maggior parte della cera.
Questo lo potrai ottenere anche con dell' olio di cocco puro ed allo stato liquido.
d. Recupera la palla di cera e smaltiscila nei contenitori adatti.







Come mettere la paraffina e come dipingerla


Cosa ci serve e cosa dobbiamo fare?
1. Due blocchetti di paraffina, consiglio di tenere una hot ed una cold per entrambe le stagioni.
2. Pulire la tavola da surf.
3. Mettere la paraffina facendo delle righe diagonali intersecate una con l' altra e dopodiche' fare dei cerchi concentrici sopra di esse per 'fissarla'. La paraffina messa con i cerchi generalmente non dura molto ed ogni tanto occorre reinserirla sulla tavola.
4. Ora puoi andare a prendere dei tubi.
5. Alla fine della sessione ricordati di appiattire eventuali dossi della paraffina col pettine di cera. Nel video sottostante potete vedere come mettere la paraffina sulla tavola, grazie del contributo a GreenOceanSurfing:



Qui sotto un breve tutorial per dipingerla:







Come lavorano le pinnette


Le varie tipologie di pinnette fanno la differenza nel surfare.

Pinnette tavola da surf

Le pinnette o sono attaccate alla tavola o sono inseribili tramite una vite (si possono inserire con un cacciavitino FCS a 2 euro).
Come da immagine i materiali influenzano la tipologia di surfata.
Ad esempio, una tavola da surf doublefins e' surfabile con piede anteriore, mentre una standard (triplefins) e' surfabile col piede posteriore. Le doublefins sono utilizzabili con onde piu' piccole ed i cambi di direzione sono molto piu' delicati.

Profondita':
Profondità pinnette tavola da surf

Si riferisce a come e' piegata la pinnetta, piu' e' dritta e piu' si sta stabili su un'onda.

Angolatura pinnette:
Pinnette angolatura per tavola da surf

L'angolo di misurazione della pinnetta e' curvato all'indietro, e' indicato anche come 'rake'. Ha un'influenza diretta sulla curvatura, pinnette con piu' angolatura producono un arco per girare piu' dolcemente, meno angolatura offrono un arco di sterzata ridotto.

Flex (flessione) pinnette:
Pinnette flex per tavola da surf

La flessione di una pinnetta puo' diversificarsi in due tipologie:
a. Pinnette con poca flessibilita' : producono una risposta istantanea per velocita' e curvatura.
b. Pinnette con flessibilita': rispetto alle rigide danno una risposta tardiva sia in velocita' e di curvatura.

Curvatura pinnette:
Curvatura pinnette per tavola da surf

La curvatura ha un effetto diretto su accelerazione e manovrabilita'. Una minore curvatura produce un'accelerazione piu' rapida.

Tipologia di pinnette:

a.Single Fin
Sono nel setup originario di una tavola da surf. Ideale per onde lunghe, danno una sensazione di 'retro''.

a.Twin
La configurazione a doppia pinna corrisponde a due alette in parallelo e sono della stessa dimensione.
Forniscono una maggiore velocita' ed una curvatura piu' fine. Comunemente trovati su fish o tavole progettate per i piu' piccoli o tavole da surf da principianti.

a.Triple
La configurazione pinna piu' comune, che consiste di tre pinne di simili dimensioni, due alette parallele e una nel mezzo seduta leggermente piu' indietro verso la coda.
Questa configurazione e' utilizzata da i migliori surfisti del mondo ed e' la piu' importante per le big waves.

a.Quad
Questa configurazione consiste di quattro alette, due per lato, e fornisce maggiore velocita' perche' non c'e' la pinna centrale.
I Quad sono l'ideale per il surf per le onde ripide, forniscono una maggiore stabilita' ma perdono in curvatura. Ultimamente sono favorite tra i professionisti.





Come rimanere fuori dai guai


Se non conosci le regole base del Surf ti consiglio di continuate a leggere le poche ed importanti regole.

Regola n.1 DIRITTO DI ROTTA
Il surfista piu' vicino alla vetta ha il diritto di passaggio, sempre.

precedenza onde col surf

se per caso si surfa su un 'frame' si puo' dividersi tranquillamente l'onda

precedenza in un frame nel surf

se siete in rotta di collisione girate da un'altra parte o andate diritti (l'importante e' scegliere una via)

Precedenza onde nel surf collisione

Regola n.2 NON DROPPARE
Come la regola n.1, solo che oltre a non disturbare l'altro surfista occorre non partire prima di lui.



Regola n.3 PAGAIA CONTRO L'ONDA
Se c'e' un surfista che sta prendendo un onda cerca di andare incontro all'onda.

Rema contro l'onda





Il take off


Pronti via, eccoci in line up... ed ora come affrontare la prima onda e come eseguire il take off?

Per prima cosa guarda dove frangono le onde e dove va ad impattare 'la serie'.

Dopodiche' cerca di posizionarti oltre la schiuma delle onde per poter cavalcare la tua prima onda.
Non preoccuparti e lascia andare le prime onde cercando di trovare la tua posizione ideale, ricordati che non tutte le onde si infrangono nelle stesso punto, occorre cercare di trovare dove fa un piccolo picco per poter partire piu' facilmente nel momento in cui l'onda incomincia a frangere.
Tre secondi prima che arrivi l'onda incomincia a remare verso riva o leggermente angolato cercando di rimanere in equilibrio sulla tavola da surf.

Spesso si e' troppo indietro sulla tavola facendola andare in impennata; in questo modo e' impossibile prendere le onde, cerca di mantenere la tavola in posizione.
Nel momento in cui cominci a 'scendere' sull'onda (ok ci siamo dai ancora qualche remata decisa!) cerca di salire sulla tavola appoggiando prima il piede dietro e quasi consequentemente quello davanti! Nel momento in cui si sono appoggiati entrambi i piedi é possibile alzarsi cercando di stare in equilibrio sull'onda.

E qui non preoccuparti e ricordati che dovrai cadere un bel po' di volte prima di cavalcare veramente una vera onda.
Non perderti d'animo e guarda e come surfano i surfisti piu' esperti, in piu' mettici del tuo e non ti abbattere perche' con la pratica riuscirai a diventare un surfista :) .





Consigli di viaggio


Dove andare in vacanza? E come?

Anzitutto bisogna studiarsi bene dove andare.

Il nostro consiglio per l'estate sono le low-cost Spagna - Francia - Portogallo, per l'inverno la North Shore delle Canarie.

Per budget piu' sostanziosi ci sono le mete classiche Australia - California - Indonesia - e magari Tahiti...

Come fare?
Utilizzate l'aereo e quindi i siti web Skyscanner e Ryanair sono validi siti dove trovare voli low-cost.




La tua tavola da surf


Non sai quale tavola acquistare? Magari ti interesserebbe acquistarne una nuova?

Per qualsiasi livello c'e' una tavola sicuramente adatta a te, che sia nuova o usata.
Manda una email a amministrazione@scambiotavola.it, lo staff si preoccuperera' di consigliarti una tavola adatta alle tue esigenze, non avventarti a prenderne una a caso.


Grazie per avere consultato le FAQ di scambiotavola.it , ti auguro un buon proseguimento sul nostro sito...


e non e' mai troppo tardi o troppo presto per iniziare a Surfare!

 

 

Utilizziamo cookies tecnici per permetterti una migliore navigazione. Grazie per prestare il tuo consenso. Altre informazioni
OK

Back to top